Mi chiamo Marialuisa, ho quarantasei anni. In seguito a diversi interventi chirurgici ho cominciato a soffrire di dolori distribuiti un po’ in tutto il mio corpo; nel tempo, nonostante un lungo e tortuoso periodo di terapia antalgica, questi dolori non accennavano a diminuire: non riuscivo più a camminare (mi muovevo su una sedia a rotelle), dormivo male, non riuscivo a svolgere le semplici attività quotidiane e a prendermi cura di me stessa. Ero imbottita di psicofarmaci e morfina. Non molto tempo fa sono andata in coma per un tentato suicidio. Poi, un giorno, Erika(Infermiera della Terapia Antalgica) mi propone il Tocco Armonico. Ero molto scettica, ho pensato “ Se non ho ottenuto risultati con le medicine, figuriamoci con un massaggio”; invece con gran stupore ho incominciato a sentirmi bene sia fisicamente che psicologicamente. Dopo ogni trattamento mi sentivo leggera e contemporaneamente con più forza; con il Tocco Armonico sono ritornata a camminare e il mio corpo ha cominciato a fare a meno dei farmaci. Ero tornata a credere nella vita: ho potuto seguire mio figlio nell’esame di maturità, ho ripreso a dormire tranquillamente, a preparare pranzi e cene per la mia famiglia, a truccarmi e a volermi di nuovo bene. Ho avuto il piacere di conoscere Enzo e lo ringrazio per aver ideato il Tocco Armonico. Un profondo ringraziamento a Erika per essersi dedicata a me con profonda umanità.

 Marialuisa

MARIALUISA, Torino