Testimonianze

Ho 71 anni. Mi chiamo Maurizio. Da oltre 5 anni convivevo con un feroce dolore alla zona lombare, che mi condizionava pesantemente nei movimenti, specie nel deambulare. E per me, che da sempre adoro passeggiare, era una "punizione" assai severa. Ero costretto a spostarmi, con grande e dolorosa fatica, con un bastone che avevo battezzato Johnny. Il 29 luglio 2015 ho partecipato ad una conferenza sul dolore, cui intervennero Enzo D'Antoni, Erika Mainardi e due loro collaboratrici. Incuriosito dalla presentazione de "Il tocco armonico" chiesi di sottopormi ad un trattamento, che mi venne effettuato dalla collaboratrice Emanuela. Dopo brevi preliminari iniziò il trattamento, che si protrasse per circa 10 minuti; poi Emanuela mi disse di alzarmi lentamente e - miracolo! - il dolore era scomparso. COMPLETAMENTE!! Il mio stupore è stato indescrivibile: camminavo liberamente senza Johnny. Per tutta la sera e per la notte stetti bene come non mi ricordavo d'essere stato; dormii come un angioletto. Il giorno dopo, riposato e sempre più stupito, decisi di fare una passeggiata. Prudenzialmente mi feci accompagnare da Johnny, ma dopo una cinquantina di passi mi resi conto ch'egli non serviva più. Camminai per oltre due ore, godendomi una passeggiata che non potevo più fare da oltre - appunto - cinque anni.  Lo stato di benessere perdura ancora oggi, dopo due giorni. Anche in casa (vivo da solo) attività come il rigovernare, prepararmi il cibo e, comunque, muovermi avvengono liberamente, senza un'ombra di dolore. Mi auguro che questo stato di benessere, nuovo perché non lo ricordavo, perduri nel tempo, ma se si dovesse ripresentare il malessere so che mi sottoporrò ad un altro trattamento. Grazie all'equipe del "Tocco armonico" per avermi fatto rinascere a nuova vita; consiglierò questa terapia a chiunque abbia problemi fisici o di dolori persistenti. Grazie ad Enzo, Erika ed alla dolcissima Emanuela. Vi sono debitore.

MAURIZIO, Torino,

Mi chiamo Marialuisa, ho quarantasei anni. In seguito a diversi interventi chirurgici ho cominciato a soffrire di dolori distribuiti un po’ in tutto il mio corpo; nel tempo, nonostante un lungo e tortuoso periodo di terapia antalgica, questi dolori non accennavano a diminuire: non riuscivo più a camminare (mi muovevo su una sedia a rotelle), dormivo male, non riuscivo a svolgere le semplici attività quotidiane e a prendermi cura di me stessa. Ero imbottita di psicofarmaci e morfina. Non molto tempo fa sono andata in coma per un tentato suicidio. Poi, un giorno, Erika(Infermiera della Terapia Antalgica) mi propone il Tocco Armonico. Ero molto scettica, ho pensato “ Se non ho ottenuto risultati con le medicine, figuriamoci con un massaggio”; invece con gran stupore ho incominciato a sentirmi bene sia fisicamente che psicologicamente. Dopo ogni trattamento mi sentivo leggera e contemporaneamente con più forza; con il Tocco Armonico sono ritornata a camminare e il mio corpo ha cominciato a fare a meno dei farmaci. Ero tornata a credere nella vita: ho potuto seguire mio figlio nell’esame di maturità, ho ripreso a dormire tranquillamente, a preparare pranzi e cene per la mia famiglia, a truccarmi e a volermi di nuovo bene. Ho avuto il piacere di conoscere Enzo e lo ringrazio per aver ideato il Tocco Armonico. Un profondo ringraziamento a Erika per essersi dedicata a me con profonda umanità.

 Marialuisa

MARIALUISA, Torino

La prima volta che ho provato il Tocco Armonico ero nervosa e agitata perchè non ho mai sopportato neanche l'idea che qualcuno mi toccasse. Dopo poco però ho iniziato a rilassarmi, a sentirmi a mio agio e a provare una sensazione di pace e di benessere; mi sono addormentata per tutto il restante trattamento e una volta ritornata a casa ho dormito profondamente per tre giorni di seguito, recuperando così tutto il bisogno di riposo che avevo e che non mi ero mai concessa. Mi sono sentita serena, rigenerata con una sensazione di leggerezza e pace interiore. Adesso quando ricevo il Tocco Armonico non ho più paura di essere toccata, ma sono contenta e mi rilasso tantissimo. Dopo il trattamento mi sento meglio, i miei dolori cronici alla schiena e alla cervicale si attenuano, mi sento più leggera e dormo benissimo; vorrei poterlo ricevere tutti i giorni! Il Tocco Armonico mi ha insegnato a fidarmi di nuovo delle persone e a non scappare più quando qualcuno mi si avvicina. Ha cambiato in meglio il mio carattere!
Mirella

MIRELLA, Torino

Mi chiamo Federica ho 33 anni e dall'età circa di 9 anni frequento ospedali, per problemi di salute. Il tutto è iniziato con l'ipoparatiroidismo primario di tipo autoimmune; successivamente, negli anni le malattie sono aumentate intaccando praticamente tutto il mio sistema immunitario e molti miei organi. Quest'anno durante uno dei miei lunghi ricoveri, a causa dei miei dolori, son dovuta ricorrere all'uso della morfina. Durante la mia permanenza in ospedale un' infermiera (Erika Mainardi), che piu delle altre ha conquistato la mia fiducia col suo sorriso e la sua disponibilità, mi ha proprosto il TOCCO ARMONICO, un massaggio fatto con il solo uso delle mani in particolari punti del corpo dove avevo maggiormente male.
Grazie al Tocco Armonico ho avuto alcuni benefici rispetto alla mia malattia e un rilassamento totale del mio corpo.
Certo il Tocco Armonico non potrà magari togliere completamente il dolore, ma sicuramente può alleviare per un pochino e rilassare il corpo e la mente.
Per questo motivo ringrazio profondamente Erika e il suo sorriso.
Federica

FEDERICA, Torino